Ecopelle Giubbotti 16wc7x Zara Ecopelle Zara Uomo Giubbotti 16wc7x Uomo wtqB46anx

Project Excape

Lo stile di vita per comprendere e creare la vera Felicità

HomeStile di vitaStati d’animo positivi VS Forza di volontà: smettila di combattere

Categories Stile di vita

Franzese Piumino Kids Moda Island Stone Michele qqzx8Igvw

Stati d’animo positivi VS Forza di volontà: smettila di combattere fa parte della base del Project Excape,  La radice. Qui sono concentrati anni di esperienza, errori e tante soddisfazioni. Per rendertela così com’è ora ci sono volute settimane di duro lavoro. È qualcosa di cui pochi parlano, e abbiamo deciso di metterla a disposizione di chiunque. Trovi il contenuto di valore? Condividi l’articolo con i tuoi amici!
Con Forza di volontà VS Stati d’animo positivi iniziamo finalmente a definire le fondamenta su cui poggia questo progetto. La radice comincia a scavare nella Terra, permettendo poi al fusto di ergersi stabile e ai boccioli di fiorire e in seguito fruttificare. Voglio esortarti a leggere questo testo con attenzione e calma. Se hai fretta dagli una letta veloce, ma poi ritornaci sopra in un secondo momento.

Se vuoi raggiungere qualsiasi risultato devi compiere dei sacrifici

Questa è una raccomandazione che la mia mente ha ascoltato miliardi di volte (purtroppo, aggiungo io). Prima di continuare la lettura di questo articolo ti consiglio anche di leggere Come diventare felici, una via senza sacrificioGhiaccio Arctic Stile Woolrich Wwcps2604cf40 Parka Luxury qt4wO. In questo modo avrai chiaro la nostra posizione sul sacrificio e sarai introdotto più facilmente al discorso seguente. Non lasciartelo sfuggire e cogli l’attimo, al suo interno trovi anche un saggio aneddoto tratto dall’Hagakure (il libro dei Samurai). Vediamo ora altre raccomandazioni che hai sicuramente già sentito.

Collezione Tshirt 1981 2017 Armani Da Jeans Abiti Cerimonia 0Zq0r

La vita è dura, bisogna lavorare sodo.
Se vuoi raggiungere qualcosa devi sempre fare dei sacrifici.
Senza sacrificio non si ottiene nulla.
La vita è una lotta, una battaglia continua, piena di problemi.
La vita va affrontata, i problemi vanno affrontati.
La vera forza sta nel saper rialzarsi e non nell’evitare di cadere.

Tutte queste continue raccomandazioni, tutte queste continue e giornaliere ripetizioni hanno condizionato le nostre menti. Questo si dimostra dal successo che hanno i discorsi che inneggiano al combattere, al guerriero, alla lotta senza fine, al cadere e rialzarsi. Sono il 90% dei video motivazionali che trovi su YouTube. Un’esempio?

Rocky Balboa – Discorso al figlio

Rocky è un motivatore e il suo monologo riesce veramente a colpire. Ci sono alcuni concetti che sono condivisibili. Tuttavia, il vero guerriero è colui che sa evitare il combattimento, specialmente quando l’avversario è la vita. Sa quando dar battaglia e contro chi. Sa che evitando scontri inutili avrà energia per combattere quei pochi scontri inevitabili. Quindi non tanto essere colpito e rialzarsi, quanto evitare di essere colpiti. Evitare completamente lo scontro. So già cosa stai pensando, ma continua e rimarrai sorpreso/a.

Quando si parla di lottare, di rialzarsi, di guerreggiare, gli animi si infiammano, l’euforia cresce, le mani si serrano strette, in pugni. Peccato che il tutto succede mentre siamo rammolliti dinanzi a uno schermo.
Ma cosa vogliamo combattere? Ma cosa vuole combattere quella molle figura che è divenuta l’uomo di oggi, che al primo impedimento cede al lamento e all’auto-commiserazione?

Anche il più forte dei guerrieri, se deciderà di guerreggiare contro la vita, perderà in partenza.
Andrea Di Lauro

Siamo sempre noi a dar forma alla vita. Se intendiamo la vita come qualcosa di difficoltoso, di faticoso, di pesante, allora la vita sarà faticosa, dura e pesante. Per effetto, ogni circostanza sarà problematica, fastidiosa, complicata, e si dovrà cercare di affrontarla, con fatica e difficoltà.

Affidarsi alla forza di volontà? No grazie.

Da ciò prende vita il modaiolo innalzamento della forza di volontà umana. Devi sapere che la forza di volontà non è nulla. Tutto sta nello stato d’animo. So che queste ultime parole ti suoneranno strane e che a qualcuno potranno addirittura far male. Eppure la forza di volontà, se rapportata allo stato d’animo, è come un granello di sabbia nel tifone.

L’atto di volontà si fonda sempre sullo sforzo

Te lo dico chiaramente. Pochi raggiungono i loro obiettivi per mezzo della forza di volontà. Prima o poi la vita innaturale che abbiamo accettato blocca la realizzazione di ogni nostro sogno. Quei pochi che ci sono riusciti invece, hanno trascorso un’esistenza pregna di sofferenza, di lotte, di privazioni, di continue bastonate. E poi, anche se chiaramente non lo sventolano perché hanno investito un’intera vita di sforzi, si accorgono che ciò che hanno raggiunto non li ha resi per nulla felici. Si troveranno inoltre (senza saperlo) con un fisico scassato e una mente negativa e pessimista.

Le difficoltà forgiano uomini “forti”, ma plasmano menti abituate alla rinuncia e all’insoddisfazione perenne.
Andrea Di Lauro

La sofferenza è utile in principio, ma una volta compresa possiamo abbandonarla tranquillamente e dimenticarci di essa. Ovviamente non voglio dire che ci dobbiamo fermare e crogiolare nell’inattività e nell’ozio perenne. La strada è un’altra e, come ho già detto, non si chiama di certo forza di volontà.

Quante volte hai ceduto alla mancanza di tempo, alla pigrizia, alla stanchezza per i numerosi impegni, all’assenza di costanza, alle più disparate problematiche? Il sistema attuale si fa beffa della tua volontà. Anche se oggi riesci ad andare avanti con la forza di volontà, a lungo andare non funzionerà più così bene. Ti ritrovi, vero, in queste parole? Nei prossimi articoli di questa serie sviscereremo meglio questo concetto e vedremo di trovare anche una soluzione.

Ma allora cosa ci rimane se nemmeno la nostra volontà risulta efficace?

Rimane ciò che conta. Rimane il focalizzarsi sulla radice, su ciò che viene prima della volontà. Ti potrà suonare strano, ma come ho detto, tutto sta negli stati d’animo positivi. Tutte le nostre azioni partono o comunque vengono influenzate dal nostro stato d’animo. In breve, più i nostri stati d’animo sono “alti”, cioè sereni, gioiosi, positivi ecc. più le azioni fluiscono automaticamente e senza sforzo alcuno. Prestate bene attenzione perché da questo passo comincia a prendere forma la base su cui si fonda il Project Excape.

Se durante le mie giornate ho un alto stato d’animo (positivo) sono più propenso a uscire di casa, a interloquire con le persone, a compiere meglio i miei lavori, a raggiungere i miei obiettivi, a reagire agli imprevisti, ai problemi, a intenderli diversamente, a scorgere fatti altrimenti velati, a lavorare con energia e leggerezza per la mia vera meta. Al contrario, se lo stato d’animo è basso ogni piccola futilità verrà percepita come un’immensa montagna, come massi fastidiosi da schivare, compiti noiosi da svolgere, stanchezza, apatia, persone rompiscatole, ambiente ostile, troppo freddo, troppo caldo, pigrizia, insoddisfazione, problemi insormontabili e via dicendo. Tutto sta nel poter sempre disporre di alti stati d’animo stimolanti e positivi. Come ho già detto, ti riveleremo ogni cosa. In futuro ti forniremo anche degli strumenti molto efficaci per questo tema trattato.

Un semplice schema per aumentare il tuo livello di stato d’animo

Cominciamo quindi col vedere come ottenere stati d’animo positivi e costruttivi. Lo facciamo con lo schema seguente.

1° fattore: il Tempo

Tutto comincia col tempo. Oggi nessuno sembra avere più tempo, ma tutto comincia da qui. Il più grande cambiamento deve partire da qui. Serve tempo. Mi dirai “ma se Eur Zara 20 Nuovo M Cartellino Taglia 00 Giacca FqxwaPRq come faccio?”. Ti rispondo così.

Se volete guadagnare tempo non dovete fare altro che raggiungere il fondamento di ogni vostra azione.
Andrea Di Lauro

Questa risposta potrà sembrare banale ma, a mio avviso, oggi è l’unica che va alla radice. Io sperimento tuttora, nel mio quotidiano, questa maniera di intendere l’esistenza, ed ho sempre il tempo per fare ciò che voglio. È tutto qua. In ogni tua azione chiediti se la vuoi realmente. Chiediti perché la stai facendo, se deriva da te o dal volere di qualcun altro o qualcos’altro. Se quest’atto di presenza sarà costante, toglierai molte futilità superflue e abitudinarie che sottraevano ore al tuo vivere, a discapito di una vera vita. Sta tutto nel rivalutare la normalità dell’esistenza comune.

Prova a liberarti da attività meccaniche e ripetitive. Cambia l’orario della tua sveglia, destati un’ora prima del solito. Nutriti solo quando c’è vera fame, non regalare la gestione della tua esistenza all’orologio o al calendario. Spegni gli schermi, sii presente, sii adesso, in ogni tuo slancio raggiungi la causa primaria. Non si tratta di disciplina ma di consapevolezza. Sono due fattori differenti.

Non è tanto la gestione del tuo tempo, quanto quella della mente che conta.

Se continui a restare incatenato alle esigenze del sistema e per questo a trascorrere le giornate a fare ciò che ti viene detto di fare, non avrai mai tempo. Sarai sempre spinto dalla foga, dalla fretta, a correre di qua e di là, senza accorgerti di esserci. Senza accorgerti di essere vivo.

2° fattore: i Pensieri

Quando una persona può manifestare la propria esistenza nella calma, può anche permettersi di generare pensieri propri. Quando si vive nella fretta invece, assoggettati al sistema, i pensieri sono degli automatismi che originano dai bisogni del sistema. Il libero arbitrio è annullato. Perciò, se possiedi tempo, puoi dar vita a pensieri tuoi, chiaramente positivi e costruttivi.

3° fattore: gli stati d’animo positivi

Se hai tempo per pensare e per gestire al meglio la tua vita sarai più gioioso. Comincerà quindi a crescere lo stato d’animo. Da questo fatto, che può sembrare banale, si da l’avvio a un volano che difficilmente si arresta se prende velocità. Al principio i pensieri positivi servono da accensione. Questa è una condizione necessaria ma non ancora sufficiente per un considerevole livello di stato d’animo. Eppure, più il vostro stato d’animo cresce più le azioni crescono di conseguenza.

Stone Piumino Moda Island Franzese Michele Kids 4° fattore: le Azioni

È così che si forma un loop virtuoso (tra il punto 3 e il 4) quasi inarrestabile, perché le stesse azioni che compierai alimenteranno il tuo stato d’animo. Questo a sua volta crescerà e alimenterà le stesse azioni. I risultati concreti che otterrai dalle tue azioni andranno a rinforzare continuamente lo stato d’animo, che creerà a sua volta altre azioni. In qualsiasi maniera tu lo faccia, più agisci e più risultati ottieni.

5° fattore: la Qualità della Vita

Si sarà così materializzato nella tua vita un loop che innalzerà la qualità delle tue giornate, pertanto della tua vita. Il bello di questo metodo è che quando prende il via non è necessario nessun atto di volontà. Solo al punto 1 bisogna agire sulla volontà. C’è un consiglio che voglio darti, molto utile nel distinguere i comportamenti che nascono dalla forza di volontà da quelli derivanti dallo stato d’animo. Generalmente le azioni che prendono vita dalla volontà sono quelle in cui pensi “devo fare”. Quelle che invece originano dallo stato d’animo sono precedute dal “voglio fare”. È facile, al mattino ti svegli con la voglia di fare, o con la necessità di dover fare?

Perché il metodo degli stati d’animo positivi a lungo andare?

Questo schema, frutto dell’esperienza personale e non di nozioni prive di concretezza potrà rivelarsi di un’utilità pazzesca. Potrà addirittura rivoluzionare la tua vita. È uno dei migliori regali che ti possiamo offrire, anche se devo dirti che questo è solo l’inizio. In una società come quella attuale, se vuoi raggiungere i veri livelli umani di stato d’animo, è indispensabile la conoscenza del fattore più importante.

Ti dico questo perché, anche se questo metodo si è rivelato rivoluzionario, a lungo andare viene scalfito e rallentato dall’artificioso stile di vita di oggi. Dato che in passato (e tuttora) volevo avvicinarmi al vero potere umano, sono giunto ad una nuova scoperta che riesce ad accrescere e a mantenere costante lo stato d’animo a livelli che nemmeno immaginavo. In due parole, mi sto riferendo all’energia vitale. Nel prossimo capitolo scopriremo la sua importanza vitale nel mantenimento degli stati d’animo positivi.

VAI AL CAPITOLO 2 VAI AL CAPITOLO 4

Hai apprezzato l'articolo?

Unisciti al Project Excape

Non ti invieremo nessun contenuto gratuito per Cose Bicolore Scarpe Uomo Sneakers Zara Da Comprare qtxOzPFw il tuo contatto. Verrai semplicemente aggiornato sui nuovi articoli e ti avviseremo di ogni futuro Stone Piumino Franzese Michele Moda Kids Island evento e corso che faremo.

Michele Piumino Stone Franzese Kids Island Moda
Trench Ticino Tutti Zara 75wv81xqx In Ch Uomo Acquistare qRY1ndw1ZX

Andrea Di Lauro Solo un'esistenza felice origina grandi risultati

Che dire... sono un eclettico. Quando mi chiedono cosa faccio nella vita, rispondo che la mia principale occupazione è vivere. Citando Thoreau “voglio succhiare tutto il midollo della vita, per non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto”.
it Camouflage Jacket Field Shopping Best Lidiashopping The PFtxnxgU

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Notificami quando ci sono nuovi commenti all'articolo

Piumino Franzese Moda Kids Island Michele Stone

Franzese Piumino Kids Moda Island Stone Michele qqzx8Igvw Franzese Piumino Kids Moda Island Stone Michele qqzx8Igvw
Guess Camicie Fashiola Online In it Acquista E Compara Denim Uomo r5xnqBpO5

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.